Semalt Expert presenta 4 suggerimenti per evitare di essere intrappolati dal ransomware

Gli attacchi con ransomware sono diventati estremamente comuni al giorno d'oggi con aziende, governi e società che pensavano che il sistema di dati più sicuro avesse perso migliaia di dollari a causa di hacker. Ecco quattro suggerimenti per evitare di essere colpito dal ransomware.

Nota che i seguenti suggerimenti stipulati da Frank Abagnale, l'esperto di Semalt , possono anche aiutarti a stare al sicuro da trojan e virus.

1. Evitare di aprire allegati e-mail sospetti

La maggior parte degli hacker invierà un'e-mail ai target con un allegato che contiene il ransomware o il trojan. L'apertura dell'allegato installerà automaticamente il software sul tuo computer, dando così all'hacker il pieno controllo sul tuo computer. Pertanto, non aprire mai allegati di posta elettronica sospetti anche se l'indirizzo è simile a colleghi o colleghi.

2. Guarda i link su cui fai clic

Sapevi che un clic su un link di spam può comportare l'installazione di un ransomware sul tuo computer? Esatto - la maggior parte delle aziende che sono state colpite da ransomware in passato hanno dovuto solo fare clic su un link che sembrava legittimo solo per finire per perdere migliaia di dollari per gli hacker. La morale della storia è che dovresti evitare di fare clic su qualsiasi link che trovi online. Non sai mai cosa potrebbe nascondersi dietro le tende in attesa di divorare i tuoi soldi guadagnati duramente.

3. Guarda da dove scarichi il software

Oggi ci sono migliaia di società di sviluppo software nel mondo. Sfortunatamente, non tutti sono legittimi. Alcuni si occupano di vendere software dannoso ai client anziché al software legittimo che l'utente sta cercando. Il download e l'installazione di tale software introdurrà immediatamente un ransomware sul tuo computer bloccando così tutto il suo contenuto fino al pagamento dell'importo del riscatto. Per essere al sicuro, si consiglia di acquistare e scaricare software solo da siti legittimi e affidabili.

Ancora più importante, evitare le versioni gratuite e crackate del software premium. La maggior parte di essi viene fornita in bundle con programmi di terze parti che possono trasformarsi in ransomware dopo l'installazione del software. L'adware può anche essere installato insieme al software crackato o gratuito.

4. Investi in potenti anti-ransomware

L'aumento dell'attacco al ransomware ha spinto le aziende di sicurezza di Internet a sviluppare software anti-ransomware che è possibile installare sul computer per ridurre il rischio di essere colpiti da uno. Ricerca per trovare l'anti-ransomware più affidabile, efficiente e affidabile che puoi installare sul tuo computer. Assicurati di eseguire controlli periodicamente dopo averlo installato per proteggere il tuo computer da questo tipo di software dannoso. Inoltre, assicurati di aggiornarlo regolarmente per migliorare la sua capacità di gestire il ransomware esistente e futuro. Si noti che gli hacker rilasciano quotidianamente online nuove versioni di questo software dannoso.

Questi quattro suggerimenti ti proteggeranno dal ransomware. Dovresti anche considerare di aggiornare il tuo sistema operativo poiché la maggior parte delle aziende aggiorna i propri firewall per renderli impenetrabili dal ransomware identificato. Ancora più importante, eseguire sempre il backup dei file su un disco rigido o cloud in modo che in caso di attacco, è possibile formattare il computer e recuperare i file invece di dover pagare l'importo del riscatto agli hacker.

mass gmail